ombrello 1  Rare sono le persone che usano la mente, poche coloro che usano il cuore e uniche coloro che usano entrambi. (Rita Levi –Montalcini)   l’infinito è dentro di noi dipende da noi se rimanere cenere o diventare cielo azzurro.

 

Ombrello 2:  Nei miei viaggi non ho trovato risposte, solo meraviglie. (Marty Rubin)

La mente è come un paracadute funziona solo se si apre (Albert  Einstein)

Credo nel Dio che ha creato gli uomini, non nel Dio che gli uomini hanno creato. (Alphonse Karr)

 

Ombrello 3 "Tutti hanno un paio di ali ma solo chi sogna impara a volare." (Jim Morrison)  Abbiamo abbastanza religione per odiarci, ma non abbastanza per volerci bene. (Swifi Jonathaan)  "Non tutte le verità sono gradite, mentre tutte le menzogne lo sono." (Suzanne Brohan)

Ombrello 4  C’è una crepa in ogni cosa. Ed è da lì che entra la luce.  (Leonard Choen)  Una persona vale per quello che da alla società, non per quello che prende.  Nella vita non contano i passi che fai, né le scarpe che usi, ma le impronte che lasci.  (anonimo)

Ombrello 5  Bimbo mi chiedi cos’è l’amore? Cresci e lo saprai. Bimbo mi chiedi cos’è la felicità? Rimani bimbo e lo vedrai… (Jim Morrison)   “Il problema è che viviamo in un mondo dove la stupidità è ascoltata, l’intelligenza ignorata e l’educazione passata di moda”

Ombrello 6  L'uomo è la specie più folle: venera un Dio invisibile e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando. (Hubert Reeves)   Bisogna avere un caos dentro di se per generare una stella danzante. (Friedrich  Nietzsche)

Ombrello 7  Il nostro corpo è l’arpa della nostra anima, sta a noi trarre musica armoniosa o suoni, confusi. (k. Gibran)   Non mi sento obbligato a credere che lo stesso Dio che ci ha fornito di Ragione e Intelletto, ci chieda di non farne uso. (Galileo Galilei)

Ombrello 8  L’uomo è infinitamente piccolo in rapporto alla Natura ma anche infinitamente grande se accetta di farne parte. (Blaise Pascal)   La nostra  strada non è un prato soffice è un sentiero di montagna pieno di sassi. Ma sale verso il sole. (Ruth westheimer)

Ombrello 9  Le capire da soli le cose è l'unica libertà che abbiamo .   Dubita di tutto e troverai l’illuminazione (Budda)     Fuggi dalle persone che ti spengono il sorriso.

Ombrello 10   il destino si alza sempre un’ora prima di te! .  La vita senza una meta è un vagabondaggio. (Seneca)  A tutti manca qualcosa perfino all’infinito manca la fine. (Albert  Einstein)

Ombrello 11 delle volte si esce insieme per vedere se entro le parole si nascondono i baci.  E’più facile disintegrare un atomo che un pregiudizio. (Albert  Einstein)  Bisogna sempre guardare in alto altrimenti a cosa serve il cielo?

Ombrello 12  La scienza del cuore non è ancora nata ciascuno la inventa come vuole. (Eugenio Montale)   La Natura suscita dal nulla le sue Creature e non dice loro ne da dove vengono ne dove vanno .  Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.  (Albert  Einstein) 

 

Ombrello 13  Sono come il vetro, se mi lasci cadere mi rompo, ma se mi calpesti ti faccio male.    Per essere unici bisogna essere diversi.   L'essenziale è invisibile agli occhi (A. de Saint Exupéry)

 

Ombrello 14    “Per una mente ottusa, la Natura è pesante, per uno spirito curioso, il mondo intero ribolle e brilla di mille colori”  (R.W. Emerson)   Sembra che tutti abbiano l'idea esatta di come dobbiamo vivere la nostra vita. E non sanno mai come devono vivere la loro." (Paulo Coelho)   Di tutte le bestie selvagge l’ignoranza è la più difficile da trattare (Platone)

 INDIETRO