DAL 4 OTTOBRE 2015

durata 39 minuti

galleria fotografica

la poesia:

La clessidra del tempo

La polvere del tempo

vola silente

sui nostri pensieri

sui brividi d’acqua

sulle orme

dei mortali

che cancella

impertinente.

La polvere del tempo

altro non è che frammenti

di cielo

sussurri d’acqua,

raggi furiosi

di sole

mai uguali

a loro stessi

la polvere del tempo

si trasforma

ogni notte

in bianchi lenzuoli

dove danzano voli.

La polvere del tempo

ci porta

indifferente

ogni giorno

nella sua clessidra

Pagina 2 di 2

di tutto e di niente.

La polvere del tempo

diventa colore

nella festa

di strada

ove volteggia

l’abito della festa

al suono

di una samba

che gira indifferente

tra tutta questa gente.

La polvere del tempo

leggero tremolio

di un battito di ciglia

nel corso della vita

che scorre tra le dita.

Rita De Santis